Standard

Cordoli monostrato, realizzati con una granulometria particolarmente chiusa e dall’aspetto liscio da fondo cassero.
Caratteristiche:
 

Base

doppio strato (monostrato per: Isola h30, piastra per Romana, cordolo Jolly) realizzati con una miscela di inerti silicei selezionati, tali da conferire al prodotto elevate caratteristiche prestazionali.
Caratteristiche:
 

Quarzo

Cordoli doppio strato.
La superficie a vista è realizzata con una miscela di quarzi selezionati per ottenere una finitura omogenea, di grana fine, e un'elevata resistenza alle sollecitazioni chimico-fisiche.
Caratteristiche:
 

Pietra Naturale

Cordoli doppio strato (monostrato per: Romanina, Francesina 38, Francesina 50). La superficie a vista è realizzata con una miscela di marmi e graniti selezionati, messi in mostra dal processo di pallinatura meccanica che conferisce al prodotto grande matericità e l’aspetto tipico di una pietra naturale martellinata. Caratteristiche:
 
Elevata resistenza all’abrasione (misurata col metodo previsto dalle norme Europee UNI EN 1340). Massima resistenza allo scivolamento/slittamento, superiore alle classi più elevate previste dal metodo BCRA (“barriere architettoniche”) e dal metodo DIN 51097 (slittamento sui bordi bagnati delle piscine). Massima resistenza al gelo/disgelo (rientra nella classe migliore prevista dalle norme UNI EN 1340, con un test di 28 cicli da -20° a +20° C in presenza di sali disgelanti).   Elevata resistenza all’abrasione (misurata col metodo previsto dalle norme Europee UNI EN 1340). Elevata resistenza allo scivolamento/slittamento (misurata col metodo previsto dalle norme Europee UNI EN 1340). Massima resistenza al gelo/disgelo (rientra nella classe migliore prevista dalle norme UNI EN 1340, con un test di 28 cicli da -20° a +20° C in presenza di sali disgelanti).   Massima resistenza all’abrasione (rientra nella classe migliore tra quelle previste dalle norme Europee UNI EN 1340). Massima resistenza allo scivolamento/slittamento, superiore alle classi più elevate previste dal metodo BCRA (“barriere architettoniche”) e dal metodo DIN 51097 (slittamento sui bordi bagnati delle piscine). Massima resistenza al gelo/disgelo (rientra nella classe migliore prevista dalle norme UNI EN 1340, con un test di 28 cicli da -20° a +20° C in presenza di sali disgelanti).   Elevata resistenza all’abrasione (misurata col metodo previsto dalle norme Europee UNI EN 1340). Elevata resistenza allo scivolamento/slittamento (misurata col metodo previsto dalle norme Europee UNI EN 1340). Massima resistenza al gelo/disgelo (rientra nella classe migliore prevista dalle norme UNI EN 1340, con un test di 28 cicli da -20° a +20° C in presenza di sali disgelanti).  
 
CORDOLO 10/12
100 x (10/12) x 24
cordolo 10-12 cordolo 10-12

60

quarzo
pietra naturale

CURVA 10/12 R50
78,5 (arco) x (10/12) x 24
curva 10-12 r50 curva 10-12 r50

46

quarzo
pietra naturale

passi carrai
ROMANA H24
40 x 40 x (14/24)
romana romana

84

standard
pietra naturale

ISOLA H24
33 x 40 x (14/24)
isola h24 isola h24

50

base
pietra naturale