I processi produttivi
Il processo produttivo dei manufatti vibrocompressi si realizza in 5 fasi:
  • confezionamento del calcestruzzo di consistenza “terra umida” (basso rapporto acqua/cemento) in mescolatori dotati di controllo automatico delle ricette;
  • stampaggio del prodotto (riempimento dello stampo e “vibrocompattazione” del calcestruzzo);
  • sformatura del prodotto “fresco” (dopo 15 – 20 sec. dal riempimento dello stampo) e suo avvio alle celle di stagionatura;
  • confezionamento e stoccaggio a magazzino (a 24 – 48 ore dallo stampaggio);
  • eventuali “rilavorazioni” sui prodotti stagionati.